Right2Pub

Balancing Publication Rights: la voce della comunità scientifica su “rights retention” e “secondary publishing right”

Il progetto, finanziato dall’iniziativa internazionale Knowledge Rights 21 (KR21) mira a sostenere il diritto di pubblicazione secondaria in ambito scientifico (secondary publication right) e la conservazione dei diritti (rights retention) da parte dell’autore promuovendo un cambiamento legislativo a livello nazionale. 

La legislazione italiana – articolo 4(2) del Decreto Legislativo n. 91 del 2013 – stabilisce che gli enti pubblici responsabili della fornitura o gestione dei finanziamenti per la ricerca adottino, in autonomia, le misure necessarie per promuovere l’accesso aperto ai risultati di ricerca finanziati almeno per il 50% con fondi pubblici, quando documentati in articoli pubblicati su riviste scientifiche. Tuttavia, tale disposizione non stabilisce che i ricercatori abbiano il diritto effettivo di rendere i loro prodotti disponibili gratuitamente al pubblico in modalità open access, a prescindere da altre obbligazioni contrattuali. Oltre alla mancanza di un effettivo diritto di ripubblicazione in ambito scientifico (Secondary Publishing Rights) l’Italia non è preparata ad adottare una strategia di mantenimento dei diritti in conformità con l’iniziativa cOAlition S.

In questo scenario, il progetto si propone di:

– sostenere l’adozione di un SPR a livello legislativo;

– aumentare, a livello della comunità nazionale della ricerca, la consapevolezza del mantenimento dei diritti;

– focalizzare l’attenzione sui limiti della legislazione attuale, che non attribuisce direttamente un diritto agli autori.

L’iniziativa è strutturata nelle seguenti fasi:
1. Indagine per esplorare le percezioni dei ricercatori riguardo ai loro diritti nella pubblicazione dei risultati di ricerca (questionario alla comunità CNR e focus group).

2. Creazione di uno spazio per offrire una serie di strumenti formativi per comprendere meglio la politica e la strategia di mantenimento dei diritti degli autori.

3. Attività di sensibilizzare a livello parlamentare per un cambiamento nella gestione dei diritti di pubblicazione nel contesto della promozione dell’accesso aperto alla ricerca.

4. Redazione di un libro-manifesto volto a connettere il mondo della ricerca scientifica, il mercato editoriale e i decisori politici.




Responsabile IGSG-CNR:
Ginevra Peruginelli

Partecipanti IGSG-CNR:
Manola Cherubini
Sara Conti
Sebastiano Faro

Partner:
IGSG-CNR
CNR – Biblioteca Dario Nobili
CNR – Biblioteca Area della Ricerca di Pisa
Creative Commons Capitolo Italiano

Finanziamento:
Progetto finanziato da KR21

Inizio:
30 settembre 2023

Fine:
30 giugno 2024

back to the start of content