Organizzazione

Secondo lo Statuto del CNR, gli istituti sono le unità organizzative presso le quali si svolgono le attività di ricerca dell’ente. Essi hanno autonomia scientifica nel quadro della programmazione dell’ente, nonché autonomia finanziaria e gestionale delle risorse assegnate per la realizzazione dei programmi e progetti loro affidati nel quadro della programmazione dell’ente, tenendo conto degli indirizzi operativi impartiti dal direttore generale e nei limiti indicati nel regolamento di amministrazione, contabilità e finanza.

La struttura organizzativa degli istituti prevede un Direttore e un Consiglio di istituto; nel caso in cui esistano sedi secondarie il direttore può delegare compiti di gestione al Responsabile di sede secondaria.

Direttore

Il Direttore è responsabile dell’attività dell’Istituto e svolge le funzioni previste dall’art. 9 del Regolamento di organizzazione e funzionamento del CNR; è selezionato con una procedura di valutazione comparativa e dura in carica quattro anni.

Dal 1° ottobre 2020, direttore è il dott. Sebastiano Faro, nominato con il provvedimento n. 93/2020 del Direttore Generale del CNR.

Consiglio d’Istituto

Il Consiglio di istituto rappresenta il personale dell’istituto e coadiuva il direttore nei processi di programmazione e di sviluppo delle competenze; svolge, in particolare, i compiti previsti dall’art. 13 del Regolamento di organizzazione e funzionamento del CNR.

Presidente – Direttore dell’Istituto, membro di diritto

Dott. Sebastiano Faro

Rappresentanti del personale ricercatore e tecnologo – membri eletti

Dott. Tommaso Agnoloni
Dott.ssa Maria Angela Biasiotti
Dott. Davide Carnevali
Dott.ssa Chiara Fioravanti
Dott.ssa Marina Pietrangelo
Dott. Francesco Romano

Rappresentante del personale tecnico amministrativo – membro eletto

Dott. Lorenzo Bacci

Responsabili delle sedi secondarie

Secondo quanto prevede l’art. 12 del Regolamento di organizzazione e funzionamento del CNR, Il direttore può nominare, sentito il Consiglio di Istituto, i responsabili di sedi secondarie, delegati alla gestione.

Responsabile della sede di Bologna: Dott. Marco Fabri

Responsabile della sede di Roma: Dott.ssa Caterina Trocini

torna all'inizio del contenuto